Ho forato le suole,

e brucio di rimorsi,

nella polvere cocente

arsa dal sole.

Adesso le mie impronte

lasciano una firma,

una traccia nuda

senza sillabe o colori.

È solo un’emozione

che cresce ad ogni passo,

in ogni segno

lasciato nell’asfalto,

frenando il dolore,

per un fachiro assorto.

Anelli collegati

da un sogno mai svanito,

cerchi di speranza

che cingono il cammino,

collane di perle

che brillano sul cuore,

e vegliano accorte

un pensiero d’amore.

Marco Bartiromo

 

10153862_730885533660059_6799063924220855232_n

Advertisements