20140916_222355_Android

Scavando nel baule dei ricordi, ho trovato questa mia poesia scritta più di due anni fa, e che ho deciso di riproporre perché per me è sempre attuale, nel mio stato d’animo intendo, e forse perché non ho ancora trovato il mio tempo.

 

Ci sono giorni

che dovrebbero finire ieri

o non arrivare mai.

Ci sono giorni

che sono passati veloci,

bolliti, insapori.

Ci sono giorni piccanti,

che fanno male.

Ci sono giorni pieni d’amore

che vorresti non finissero mai.

Ci sono cose

che prendono una piega diversa

da come dovevano andare,

e lasciano la bocca amara.

Ci sono cose che non ho fatto

per mancanza di tempo,

e mi chiedo:

“Ma dove ho perso il mio?”

“Dove l’ho lasciato?”

E poi

penso ai momenti speciali

che ho visto e vissuto,

che fanno bene al cuore,

ma che forse

vedo e vivo solo io,

forse interessano solo a me,

forse perché sono cose mie.

 

Marco Bartiromo

 

Advertisements