Guardami negli occhi

e specchiati nell’immenso,

in questo ghiacciaio di silenzi

che frena la coscienza.

Toccami l’anima

e gustane l’essenza,

lascia la tua impronta

nell’intimo arenato,

e disegna con passione

i contrasti della mia innocenza.

Fa che trabocchi sudore

da questo pozzo buio,

che colmi con violenza

oceani di emozioni.

 

Marco Bartiromo

 

 

Advertisements