Solo per te
ho conosciuto
i mille volti della Luna.
Afferrando la sua mano
ho seguito l’orbita della pazienza,
completamente immerso
nel cielo della vita.
Frammenti di stelle
hanno illuminato i pensieri,
conducendomi
in un deserto di silenzi.
Solo per te,
rallentando i passi,
ho combattuto la ragione,
affannando nel cammino.
Mi sono nascosto
dall’eclissi del cuore,
alternando i battiti
tra ansie e paure.
Ho aperto le ali,
riparando le piume
e volo,
solo per te.

 

Marco Bartiromo

 

Advertisements