Il sole si spegne

e il rosso accende la fantasia.

Rigoli di fumo

si specchiano sull’acqua,

si avvolgono e si ritraggono

come tornadi lontani,

formano figure strane,

disegni della mente,

onde sinuose,

ricordi lontani,

forme di oggi,

percorsi del domani,

corpi sconosciuti,

volti mai visti,

una magia di colori

e di poesia.

Con gli occhi incantati

mi perdo

in un quadro della mia fantasia.

 

Marco Bartiromo

Advertisements