Un giorno qualunque

Il rosso che avanza
in un pallido rosa,
l’aurora che muta
nell’alba più viva,
il giallo che detta
l’inizio del giorno,
rintocco preciso
di un freddo mattino.
Si apre il sipario
sul palco gremito,
da gente assonnata
che prende il suo posto,
tra effetti di scena
che danno colore
e rendono vivo
un mondo in declino.
Unico atto di questa regia,
tra attori inventati
e copione non scritto.
Un gioco teatrale
a volte spettrale,
immagine scialba
di un giorno qualunque.

Marco Bartiromo

Licenza Creative Commons
Quest’ opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia.

Advertisements