Latest Entries »

Il mare

Mi arenavo,

come una chiglia in secco,

ed il mare sapeva di pianto,

Respiravo il suo canto,

mentre si agitava

e mi tuonava spuma.

Mi sono dissetato

e mi segue ancora.

Si è calmato nel cuore,

ma è salato nell’anima.

 

Marco Bartiromo

 

215454_177453792306416_168794676505661_472173_4507273_n

Tempo

Conosco il nome

ma non il viso,

ho udito la voce

ma non il pianto,

ho letto parole

ma senza testo,

e vivo di te

ma con l’inganno.

 

Marco Bartiromo

 

2081_Foto_945

Sono cose mie

20140916_222355_Android

Scavando nel baule dei ricordi, ho trovato questa mia poesia scritta più di due anni fa, e che ho deciso di riproporre perché per me è sempre attuale, nel mio stato d’animo intendo, e forse perché non ho ancora trovato il mio tempo.

 

Ci sono giorni

che dovrebbero finire ieri

o non arrivare mai.

Ci sono giorni

che sono passati veloci,

bolliti, insapori.

Ci sono giorni piccanti,

che fanno male.

Ci sono giorni pieni d’amore

che vorresti non finissero mai.

Ci sono cose

che prendono una piega diversa

da come dovevano andare,

e lasciano la bocca amara.

Ci sono cose che non ho fatto

per mancanza di tempo,

e mi chiedo:

“Ma dove ho perso il mio?”

“Dove l’ho lasciato?”

E poi

penso ai momenti speciali

che ho visto e vissuto,

che fanno bene al cuore,

ma che forse

vedo e vivo solo io,

forse interessano solo a me,

forse perché sono cose mie.

 

Marco Bartiromo

 

Voglio vederti danzare

Vorrei tu fossi il vento

che sferza le radici,

con slanci gioiosi

e lo sguardo imperioso,

che ti muova dolcemente

tra i rami svestiti,

spingendo le foglie

dall’intimo armonioso.

 

Danza con me

tra musica flautata

e la magia

di luci sfavillanti.

 

Vorrei essere il velo

che accarezza il ventre,

e muovermi sui fianchi

con la calma di un serpente,

strisciare sul tuo seno

come un’onda del mare,

che danza nel mio sogno

fecondato ad arte.

 

Marco Bartiromo

 

 

stages1148

Mente stremata

dialogocf

Cammino silente al centro del dilemma,

sulla linea che studia dialoghi animati,

tra una mente irata e un cuore tormentato.

Un disaccordo che scanserà ogni fine,

uno scambio di pensieri non distinti,

da sempre ostili, e lontani dall’intesa.

Spine dolorose che trafiggono parole,

e scavano irritate, limando l’udito.

Le idee sfrecciano decise

ma sfibrano le maglie del sentire,

e se l’amore segue regole precise

la passione brucia le teorie.

Nel dubbio proverò a seguire il cuore,

perché la mente si è distesa al sole.

 

Marco Bartiromo

 

 

1x0k1

Toccami l’anima

Guardami negli occhi

e specchiati nell’immenso,

in questo ghiacciaio di silenzi

che frena la coscienza.

Toccami l’anima

e gustane l’essenza,

lascia la tua impronta

nell’intimo arenato,

e disegna con passione

i contrasti della mia innocenza.

Fa che trabocchi sudore

da questo pozzo buio,

che colmi con violenza

oceani di emozioni.

 

Marco Bartiromo

 

 

Presagi d’amore

Piange il ciliegio,

tra i rami nodosi

e passeri agitati.

Cola resina

dalle piaghe del tormento,

lacrime di dolore

per sanare ferite.

Respira pensieri

come presagi oscuri,

per una tempesta

pronta al divenire.

Guarda la luna

e spinge i suoi rami,

e mentre la sfiora

pensa al domani,

versando sogni

nella palude dell’amore.

 

 

Marco Bartiromo

 

 

1g6umh

Riverbero

Raccogli una conchiglia

poggiala al tuo orecchio

e ascolta,

non sentirai il suono del mare

ma l’eco del riverbero del cuore.

È la voce dell’amore.

 

Marco Bartiromo

 

 

images (7)

L’inquietudine

Non trovo pace,

e mi agito

fino a logorarmi l’anima,

mentre scavo prepotentemente

in questa vita insulsa,

che mi spaventa,

mi opprime,

mi sgomenta,

ma che non tradirò,

potessi anche penare.

Non lascerò che mi travolga,

che mi trafigga in petto sorridendo.

No….,

l’affronterò soffrendo,

e seguirò il dovere

di viverla godendo.

 

Marco Bartiromo

 

 

inquietudine

Dimane (Domani)

Chiove ‘o ce sta’ ‘o sole, stong’ ancora cca’,

ncopp’ ‘a sta’ panchina sciupata,

ca ‘o tiemp’ nfonn’ e nun sparagn’.

Guard’ ‘o mare e me cunsol’,

l’onna ca’ sbatt’ nfaccie ‘e scoglie,

e ‘o vient’ ca’ joca che fronn’ e ‘na quercia addurmuta,

ca nun se move, ma fa’ ‘o guardian’,

‘a na’ fenesta chiusa aret’ ‘a l’evera filante.

‘O vetro e’ cunsumat’, ma ce veco ‘nu ricam’,

‘nu merlett’ ‘e buran’ c’annasconn’ l’uocchie tuoje.

Nun te fai avvedè, ma je ‘o saccio ca’ ce staje.

Nun m’arrenn’ e torn’ ‘a venì.

Ce vo’ pacienza pe’ ffa’ cuntent’ ‘o core.

Pur’ ‘a sera, quann’ ‘o sole se ne trase,

‘e regn’ ‘a stanz’ ‘e mill’ fantasie,

me piace ‘e guarda’ l’ombra toja,

ca va’ fujenn’ senza se’ ferma’.

Po’ scenn’ ‘a luna ‘e torn’ ‘a casa mia,

semp’ ca speranz’ ‘e te vede’ dimane.

 

Marco Bartiromo

 

 

Con la pioggia o con il sole, sono ancora qui,

su questa panchina rovinata,

che il tempo bagna e non risparmia.

Guardo il mare e mi do pace,

l’onda che si infrange sugli scogli,

e il vento che gioca con le foglie di una quercia addormentata,

che non si muove, e fa il guardiano,

ad una finestra chiusa, dietro all’edera cadente.

Il vetro è consumato, ma ci vedo un ricamo,

un merletto di Burano che nasconde i tuoi occhi.

Non ti fai vedere, ma io so che ci sei.

Non mi arrendo e ci torno ancora.

Ci vuole pazienza per rallegrare il cuore.

Anche di sera, quando il sole scompare,

e riempie la tua stanza di mille fantasie,

mi piace guardare la tua ombra,

che si muove senza fermarsi mai.

Quando poi spunta la luna, torno a casa,

sempre con la speranza di vederti domani.

 

 

?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Timirí Éamainn Rís

In the footsteps of Edmund Rice

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

Rosso di Persia

La mia indipendenza è la mia forza, implica la solitudine che è la mia debolezza. (Pasolini)

La pazza da non legare

Le lacrime del cuore saranno i nuovi sorrisi sulle tue labbra

Noi, donne protagoniste...

una donna fra le donne

Quindi, no, non va tutto bene!

Archiettture dei rapporti, ingegnerie umane, malinconiche gangbang e fistfucking emozionali. Insomma, oscene ovvietà scritte con una quarta di seno!

TROPICO DELL'ANSIA

La scienza non ci ha ancora insegnato se la follia è, o non è, il sublime dell'intelligenza (E.A.Poe)

DISTRATTA

pensieri astratti in una mente distratta

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

LO SBUFFO

Sette giornalisti, sette modi di osservare la realtà e tutti i Tabù del nostro tempo, senza filtri, senza veli

lilasmile

Un sorriso può aiutare a Vivere

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

Una Stella per Amica

Nell'Universo sono Infiniti Mondi simili a questo (Bruno)

Sex and City 11

.. Solo insieme saremo felici....

Kurt Brindley

WAXING POETICS... fervently so ------------------------------------- status: counting down the hours 'til Sunday when there will be bowling and john wick, brb | music: 3WK.com #indie stream | mood: /_(' ) -------------------------------------

Mytwosentences

Thoughts and Observations from Edward Roads

FEDIFRAGO ®

NIHIL CONSCIRE SIBI, NULLA PALLESCERE CULPA

ilgiardinomagico2014's Blog

La vita riserva sempre grandi sorprese

Traveling Lady in Combat Boots

We wander for distraction, but we travel for fulfillment. ~Hilaire Belloc

La dimora del tempo sospeso

Non potendo cantare il mondo che lo escluse, Reb Stein cominciò a leggerlo nel canto.

Ordine e Caos

E' meglio la sincerità di un bianco e nero, piuttosto che la falsità di un grigio.

Lectures au Coeur

Critique littéraire et cinématographique

Il nome della libertà

tutto ciò che hai voglia di dire

Giorgio Pesti

Ciò che è ancora inconsumabile

Una Lettrice

Libri belli e felicità

sfogliatella's Blog

Poesie...Racconti...Emozioni...sussurrati a fil di Cuore...perché...Certe luci non puoi spegnerle.

Poesia in Rete

I "Miei" Poeti Amati

Willyco

in alto, senza parere

bludinotte

Scrivere è dipingere con le parole!

Carlo Galli

Parole Pensieri Emozioni

Il ricordo perduto

I ricordi veramente belli continuano a vivere e a splendere per sempre, pulsando dolorosamente insieme al tempo che passa.

Articoliliberi

«Lei è mai stato sposato Fontaine?». «Certo, una volta, anni fa. Ma non siamo qui per parlare di questo».

the crafty lady in combat boots

"The only true wisdom is in knowing you know nothing" Socrates

Da sempre vibra dentro Amore

tuttavia, la Poesia

Antonella Zito

Vivo la logica dell'illogico

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Sguardi laterali e Opinionismo 2.0

a cura di Amor et Omnia

randommusings

"Everything you can imagine is real." - Pablo Picasso.

kelzbelzphotography

My journey - The good, bad and the ugly

Essenza di vita in forma di pensiero..

Sogna oltre al tuo solito sognare...lascia spaziare il cuore....

maplesexylove

_Fall in love with style_

blogblister

espressività in pillole

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 210 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: