Latest Entries »

Federico Garcia Lorca

 

panchinaCanto  XVII

di Federico Garcia Lorca

Vorrei sedermi vicino a te in silenzio, ma non ne ho il coraggio: temo che il mio cuore mi salga alle labbra. Ecco perché parlo stupidamente e nascondo il mio cuore dietro le parole. Tratto crudelmente il mio dolore per paura che tu faccia lo stesso.

 

 

In punta di piedi

In punta di piedi.

Highest Order

“Ci sono diverse fasi in cui l’anima subisce varie metamorfosi, e ognuna di queste è un’esperienza progressiva di purificazione. Inizia a esplorare il tuo spazio interiore, sarà la tua prima fase di controllo. Non sei ancora pronto per capire ciò che è utile, buono, e ragionevole, per se stessi e per gli altri, in questo momento tu stai agendo egoisticamente pur di arrivare al tuo scopo. Non ti rendi conto che questo tuo modo di fare, oltre a danneggiare gli altri, rovina prima te? Hai messo Elena in una situazione di disagio per salvaguardare la tua colpevolezza, e sentirti sicuro. Ti sei appoggiato a me per trovare una via di fuga. Mi hai fatto partecipe del tuo peccato solo perché costretto, perché hai capito che le tue azioni m’incuriosivano al punto da far nascere mille dubbi. Adesso, io non ti sto dicendo di andartene, ma semplicemente di restare in attesa, affinché gli sviluppi non ci permettano di stabilire cosa sia meglio fare. Continuerai a studiare, sempre a nostre spese, ma la materia principale che dovrai frequentare non sarà solo filosofia, ma la conoscenza di te stesso e della tua coscienza.”

Tratto dal libro “Highest Order” di Marco Bartiromo

Immagine

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

“24 ore”

La storia di un uomo alla ricerca di se stesso e della sua identità. Un viaggio della mente e del cuore, attraverso immagini e ricordi. Come sottofondo lo scandire del tempo che, inesorabilmente, racchiude l’incantesimo della sua vita in sole ventiquattro ore.

Copertina fronte 24ore

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Buon Anno a tutti voi……

image

L’attesa

Non sono aghi appuntiti

ad imporre il ritmo preciso,

inchiodati al perno del tempo

che inesorabile procede,

ma due mondi uguali

legati da un impegno,

da un unico destino

a cui non puoi mancare.

Ampolle trasparenti

che insinuano il canale,

lo stretto divisorio

da semi contagiato,

che diffonde il ciclo

della nostra vita.

Ogni granello sperperato

copre le rive del passato,

come sabbia dorata

sulla pelle ambrata.

Veste di seta il tempo andato

occupando ogni piccolo vuoto,

fino a colmare un deserto di niente,

una spiaggia soffocata

con un mare calmo e pacato,

il cui intento è limitare il male

in attesa del giudizio finale,

del sonno eterno.

 

 

1377042_431731903603253_2031221670_n

Il cocchiere si affrettò ad aprire la porta centrale ma John Dolben rimase seduto, assorto in preghiera, gli occhi chiusi e le mani conserte. Nel 1660 diventò canonico della Chiesa di Cristo, mantenendo gli Ordini della Chiesa Anglicana, due anni dopo fu nominato capo dell’Abbazia di Westminster, con la carica di Preside, funzione che gli permise di opporsi al tentativo di portare l’Abbazia sotto il governo diocesano. I suoi pensieri andavano oltre l’ordine religioso, in contraddizione al suo operato. Dai primi anni della sua vita, aveva sempre subito le inclinazioni teologiche di suo padre William….

Front Highest Order 1

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

“24 ore”

La storia di un uomo alla ricerca di se stesso e della sua identità. Un viaggio della mente e del cuore, attraverso immagini e ricordi. Come sottofondo lo scandire del tempo che, inesorabilmente, racchiude l’incantesimo della sua vita in sole ventiquattro ore.

Copertina fronte 24ore

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Vivere non è fermarsi e aspettare, guardare e non toccare, pensare e non parlare, amare e non godere; vivere è una condizione di attenzione e libertà di scelta. Ognuno di noi è libero di muoversi e agire come meglio crede, ma in questo suo fare tende sempre a valutare le azioni in modo egoistico, cercando di farle ricadere sempre a proprio favore.

L’uomo nel suo percorso evolutivo si è sempre dedicato alla ricerca della felicità, come fine ultimo della propria esistenza. Si è prodigato e continuerà a farlo, mirando al raggiungimento del bene. Supererà gli ostacoli più ardui che si presenteranno durante il cammino, cercando di difendere la propria incolumità dalle avversità della vita. Attraverserà realtà inesplorate e piani infiniti, lottando tenacemente con qualsiasi arma, fino alla fine dei suoi giorni. Non è pensabile che in questo viaggio, l’uomo non possa cadere nel male e a quel punto dovrà combattere solo contro il proprio istinto, ma non sempre gli sarà data la possibilità di dominarlo, intaccando irreparabilmente la propria coscienza.

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Due destini segnati da un passato lontano, quelli di Giorgio ed Elena, manovrati da ombre oscure e demoni in agguato, che attendono con pazienza la resa della loro anima. Un viaggio calcolato nel tentativo di opporsi a un fato avverso, con l’illusione che l’amore possa fornire un’espiazione al peccato. Un’avventura estenuante, riflessa in fatti storici realmente accaduti, che ripercorre il pensiero di un ordine religioso, l’Highest Order, nella ricerca invana, da parte dei protagonisti, della Vita Eterna.

Front Highest Order 1

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Chris Galvin

Writer of creative non-fiction, short stories, poetry, musings and whatever else strikes my fancy.

Life after legs

Poems and reflections

No, Strike That

Fatherhood, Parenthood, and Profanity.

Stovetop Story

It's all about the food!

The Ugly Volvo

Attempts At Adulthood

drawthepublic

Russell's sketchblog

Grantland

Sports and Pop Culture from Bill Simmons and our rotating cast of writers | Grantland

Extra Dry Martini

Straight up, with a twist.

James is Trying

Stories about my efforts.

love.life.eat

a relentless pursuit of the perfect home + dish

Adopto-Snark

Not amused? Fuck right off.

Dublin to Beijing by Bicycle, 2014

Cycling from Dublin to Beijing for Crumlin Children's Hospital

Pigspittle, Ohio

You may ask yourself, well, how did I get here?

The Erstwhile Philistine

Highbrow. Lowbrow. (Middlebrow Need Not Apply).

Ye Olde Nick Suttner Blogge

Somewhere to keep thoughts on things.

Quomodocumque

Math, Madison, food, the Orioles, books, my kids.

so long as it's words

so long as it's words... words and worlds

Longreads

The best longform stories on the web

A Good One

Sometimes life defies description. But I'll try anyway.

Sisyphus

"Safety does not come first. Art, truth and beauty come first."

Adventure is Out There.

Glacier National Park climate change research through the eyes of a twenty-something.

STEAK ME OUT TONIGHT

Steak, Wine, London...

Israel: Found

A journey through objects

Jennifer Keishin Armstrong

Writer, Teacher, Feminist.

The Writes of Woman

Reviews of books by female writers

The Research Whisperer

Just like the Thesis Whisperer - but with more money

The Perfect Father

Every man dies. Not every man truly parents.

food to glow

feel good food that's good for you

ProfMomEsq

One part teacher. One part detective. One part honey badger. Add coffee and shake vigorously.

mywordpool

"Words - so innocent and powerless as they are, as standing in a dictionary, how potent for good and evil they become in the hands of one who knows how to combine them." ~Nathaniel Hawthorne

TripleClicks ECA Blog

TripleClicks ECA News & Tips

John Finn Photography

An occasional blog on photography and maybe more

The Yesteryear Gazette

Yesterday's News Today!

Count My Stars

Maybe I'm in the black, maybe I'm on my knees, maybe I'm in the gap between the two trapezes

immanentforms

Thinking about it.

The Bancast

A broadcast journalist in the making

Gukira

With(out) Predicates

Wind Against Current

Thoughts on kayaking, science, and life

The History Woman's Blog

Just another WordPress.com weblog

A Fullness in Brevity - Adam Byatt

Flash Fiction and Other Literary Treats

Patrick F. Clarkin, Ph.D.

biological anthropology, war & health, growth & nutrition

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 141 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: